Sabato, 13 Luglio 2024
Città Treviso

Maniaco adesca ragazzina su Whatsapp e le invia foto osè

Una brutta storia che non ha avuto risvolti drammatici grazie all'intervento della polizia postale

TREVISO - Un uomo ha contattato e adescato su Whatsapp una studentessa minorenne trevigiana. Il maniaco spediva alla giovane foto delle sue parti intime. Poi dopo i primi approcci telematici le ha proposto di fare sesso con lui. Una brutta storia che non ha avuto risvolti drammatici grazie all'intervento della polizia postale.

L'uomo dopo le prime conversazioni su Whatsapp ha proposto alla ragazza di andare a trascorrere del tempo insieme in un albergo di Treviso.

Prima dell’incontro l'uomo le ha inviato delle foto nelle quali lui appariva completamente senza veli, cercando poi di convincerla ad andare in hotel con lui.

Appena sono venuti a conoscenza della vicenda, i genitori della ragazzina, insospettiti e preoccupati, hanno denunciato il fatto. La polizia postale ha fatto scattare il blitz all’interno dell’abitazione dell’uomo. Il materiale recuperato nell'abitazione sarà attentamente analizzato. LEGGI LA NOTIZIA SU TREVISO TODAY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maniaco adesca ragazzina su Whatsapp e le invia foto osè
Today è in caricamento