Martedì, 18 Maggio 2021
Foggia

Vieste, manta nuota a riva tra lo stupore dei bagnanti. Poche ore dopo il triste epilogo

Il pesce era stato aiutato da due persone a guadagnare nuovamente le acque del Gargano, ma a distanza di qualche ora è stato ritrovato senza vita sulla battigia

La manta trovata morta sulla battigia

Allo stupore per l’insolito avvistamento è seguita l’amarezza. È stata trovata morta sulla battigia la manta che ieri aveva sorpreso con la sua presenza i bagnanti di Vieste. Giunta a riva in tutto il suo splendore, il pesce, appartenente alla famiglia Myliobatidae, era stato aiutato da due persone a guadagnare nuovamente le acque del Gargano. Poche ore dopo la doccia fredda: alle cinque del mattino la manta è stata infatti ritrovata spiaggiata all'altezza del lido 'Paradiso selvaggio' quando ormai non c’era più nulla da fare.

Vieste, manta nuota vicino alla riva: il video

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, la polizia locale e la protezione civile 'Pegaso', in attesa del medico veterinario dell'Asl per le operazioni di rimozione della carcassa. Tipiche di tutti i mari, ma soprattutto di oceani caldi o temperati, le mante sono animali molto ricercati per gli incontri da subacquei e snorkeler. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vieste, manta nuota a riva tra lo stupore dei bagnanti. Poche ore dopo il triste epilogo

Today è in caricamento