rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Città Modena

Resti umani in un sacco, poco lontano vestiti da donna: è giallo

Un sacchetto con all'interno alcune ossa umane è stato ritrovato sull’argine del fiume Tiepido, vicino a Maranello. Si indaga

Un sacco con all'interno alcune ossa umane è stato ritrovato sull’argine del fiume Tiepido, vicino a Maranello, in provincia di Modena. A poca distanza c’erano anche dei vestiti da donna ma non è possibile definire una correlazione al momento.

Un cittadino, l'autore del ritrovamento, ha chiamato subito i carabinieri. Il contenuto del sacco è composto da un teschio e altri frammenti: il tutto è stato affidato agli esperti di Medicina legale per tentare una difficile identificazione.

Le indagini, come da prassi in questi casi, partono dall’esame delle denunce di scomparsa presentate negli ultimi mesi. Ora i resti si trovano all’istituto di Medicina legale, per le analisi e per il tentativo di arrivare ad un’identificazione, poi scenderanno in campo anche i carabinieri del Ris. Ma parallelamente le indagini verteranno sulle denunce di persone scomparse e sulle inchieste in corso.

Il torrente Tiepido attraversa il territorio maranellese correndo parallelo alla Statale 12 Nuova Estense. La zona è quella di Torre Maina, dove si trova un percorso ciclopedonale che segue il torrente ed è solitamente abbastanza frequentato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resti umani in un sacco, poco lontano vestiti da donna: è giallo

Today è in caricamento