Lunedì, 27 Settembre 2021
Città Trento

Studente scomparso, l'appello della polizia: "Chiunque avesse visto Marco Boni ci contatti"

Il 16enne è scomparso da venerdì scorso. Anche i droni dei Vigili del fuoco per cercare Marco

Ancora nessuna notizia di Marco Boni, lo studente 16enne di Tione (Trento) scomparso da venerdì da Riva del Garda, dopo l’uscita dal liceo classico della cittadina trentina. Le ricerche dello studente, al momento, sono risultate vane. E' stato diffuso un appello da parte della polizia. "Chiunque avesse visto il ragazzo è pregato di rivolgersi alla polizia o comunque alle forze dell’ordine. Lo chiediamo anche a Marco stesso, se ha avuto problemi, ci può contattare", ha detto il capo della squadra mobile della polizia di Trento, Salvatore Ascione.

Marco Boni scomparso: le ultime notizie

Il ragazzo, uscito dal liceo classico Maffei di Riva del Garda, aveva un appuntamento con la madre al quale però non si è presentato. Le ricerche, avviate dai vigili del fuoco e dal soccorso alpino, si sono concentrate nelle zone di montagna sopra Riva dove il ragazzo era solito recarsi per fare delle passeggiate. Il telefono cellulare del ragazzo risulta spento da venerdì pomeriggio.

La testimonianza degli amici di Marco

Anche i droni del Corpo permanente dei Vigili del Fuoco di Trento scandagliano le montagne dell'Alto Garda dove si pensa possa trovarsi Marco. Una gara di solidarietà è stata avviata dai compagni di scuola di Marco che hanno stampato e distribuito volantini alla popolazione. A Tione la comunità si è stretta attorno al padre, farmacista, e alla madre, dirigente del settore farmaceutico dell’ospedale di Rovereto.

La notizia e gli aggiornamenti su TrentoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente scomparso, l'appello della polizia: "Chiunque avesse visto Marco Boni ci contatti"

Today è in caricamento