rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Città Macerata

Malore in campo, muore a 19 anni giocando a calcio

La tragedia ad Appignano, in provincia di Macerata. Marco Garbuglia si è sentito male durante una partita con gli amici

Oggi avrebbe dovuto sostenere l'esame di maturità. Ma ieri sera, alla vigilia della prima prova scritta di italiano, un giovane di Trodica di Morrovalle, in provincia di Macerata, ha perso la vita per un arresto cardiaco durante una partita di calcio a 7.

Marco Garbuglia, diciannove anni, era ad Appignano per giocare con gli amici. Improvvisamente si è accasciato a terra e i suoi compagni hanno subito dato l'allarme. Purtroppo il malore è stato fatale per lui, morto un'ora dopo. Vano, infatti, il tentativo di rianimarlo da parte degli operatori del 118 subito accorsi sul posto.

Gli amici di Marco hanno assistito alle operazioni di rianimazione, sperando in una reazione che purtroppo non c’è stata. Dolore e sconcerto al liceo Galilei dove stamattina Marco doveva sostenere l'esame di maturità insieme ai suoi compagni di scuola.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in campo, muore a 19 anni giocando a calcio

Today è in caricamento