rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Città Livorno

Muore alla festa di Halloween, i genitori lo sanno su Facebook

Mistero sulla morte di un ragazzo livornese di 28 anni, deceduto in Brasile dopo aver partecipato a una festa a Praia de Iracema

LIVORNO - Marco Massidda, 28 anni di Livorno, è morto venerdì scorso durante una festa mascherata di Halloween a Praia de Iracema, una delle località turistiche più rinomate della costa atlantica del Brasile. E' mistero fitto sulle circostanze del decesso.

La notizia, anticipata dal quotidiano Il Tirreno, sarebbe stata appresa dai genitori del giovane su Facebook, tramite alcuni amici del 28enne. Da diverse ore i familiari cercavano di mettersi in contatto con lui, senza ricevere risposta. Poi la tragica notizia.

LE IPOTESI - Il corpo senza vita di Marco Massidda è stato ritrovato da un cameriere del locale in cui si stava festeggiando la notte di Halloween. Le circostanze della morte non sono ancora ben chiare: secondo gli inquirenti brasiliani, non ci sarebbero segni di violenza sul cadavere e nel ventaglio delle ipotesi sul decesso ci sono anche un malore o una possibile rapina finita male.


Secondo quanto riferito da Il Tirreno, quella sera Marco, partito un anno fa per il Brasile per cercare lavoro, era in compagnia di un amico, poi sparito e ancora oggi irreperibile. Della vicenda si sta occupando il consolato italiano a Recife che è in contatto con i familiari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore alla festa di Halloween, i genitori lo sanno su Facebook

Today è in caricamento