Giovedì, 21 Ottobre 2021
Città Cagliari

Porta segreta nel box doccia, il passaggio conduce al "tesoro": arrestato

Da una porta segreta nel box doccia si accedeva a un capannone in cui venivano coltivate circa 500 piante di marijuana in serra: un arresto a Cagliari

Un giovane di 30 anni è stato arrestato a Cagliari, in viale Elmas: da una porta segreta nel box doccia si accedeva a un capannone in cui venivano coltivate circa 500 piante di marijuana in serra. 

Cagliari, viale Elmas: marijuana nel capannone 

Il giovane è accusato anche di detenzione di armi: è stata trovata anche una pistola con matricola illegale e cartucce. Si indaga per verificare l'esistenza di possibili complici. L'operazione è scattata lunedì e la scoperta della "porta segreta" è documentata in questo video delle forze dell'ordine:

Il blitz è scattato dopo le segnalazioni su alcune presenze sospette nel capannone, dove era stata (abusivamente, a quanto pare) costruito una sorta di appartamento. 

Dalla parete della doccia si arrivava al resto del capannone da 500 metri quadri. La piantagione era stata avviata da tempo, con un collegamento abusivo alla rete elettrica: per il giovane inevitabilmente è scattata la denuncia anche per furto di energia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta segreta nel box doccia, il passaggio conduce al "tesoro": arrestato

Today è in caricamento