Domenica, 20 Giugno 2021
Maltempo / Salerno

Marina di Camerota, roccia cade sulla discoteca Ciclope: morto 27enne

Il giovane è stato colpito alla testa da frammenti di roccia che si sono staccati da un costone durante violento temporale. Il dramma in una discoteca all'aperto

La discoteca Ciclope (Foto Facebook)

MARINA DI CAMEROTA (SALERNO) - Un giovane di 27 anni di Mugnano (Napoli) è morto mentre stava ballando nella discoteca all'aperto "Ciclope" colpito alla testa da frammenti di roccia che si sono staccati da un costone durante un violento nubifragio. 

L'INCIDENTE - L'incidente è avvenuto poco dopo mezzanotte. Il giovane si trovava nella discoteca che si trova sotto un costone roccioso dal quale, durante un violento nubifragio, si sono staccati frammenti da un'altezza di circa 60 metri. Alcuni dei frammenti hanno colpito alla testa il giovane che è morto all'istante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sapri (Salerno) che stanno facendo le indagini per ricostruire con precisione quanto è accaduto. Il locale è stato posto sotto sequestro.

ALLERTA MALTEMPO - Proprio ieri sera, poche ore prima della tragedia, la Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità meteo a partire dalle 20 di lunedì e per le successive 24 ore. Previsto, infatti, un peggioramento delle condizioni del tempo con piogge diffuse e, localmente, temporali anche di forte intensità.

ALLERTA MALTEMPO, QUESTE LE ZONE A RISCHIO NUBIFRAGIO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Camerota, roccia cade sulla discoteca Ciclope: morto 27enne

Today è in caricamento