Venerdì, 30 Luglio 2021
Città Napoli

Tragedia in piscina, muore a 17 anni durante l'allenamento

Mario Riccio aveva 17 anni. Il giovane nuotatore di Casalnuovo è deceduto in piscina a Caivano, durante un normale allenamento in vasca

Mario Riccio aveva 17 anni. Il giovane nuotatore di Casalnuovo è deceduto in piscina a Caivano, durante un normale allenamento in vasca.

E' morto Marco Riccio

Il giovane, tesserato con la società Acquachiara Ati 2000 di Napoli, è morto nel centro sportivo Delphinia. Soccorso immediatamente da Tommaso Cerbone, il suo allenatore, Mario è stato sottoposto a tutti gli interventi necessari. Nonostante l'utilizzo anche di un defibrillatore, non c'è stato nulla da fare. Il suo cuore ha smesso di battere.

Amici sconvolti

Sgomento e cordoglio su Facebook, gli amici sono increduli: "Un'altra vita spezzata..", "un grande atleta e un ragazzo fantastico", si legge sulla pagina della società Acquachiara.

In serata in piscina sono arrivati anche i carabinieri. Il magistrato della Procura della Repubblica di Napoli Nord ha disposto l'esame autoptico per accertare le cause del decesso, scrive NapoliToday.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in piscina, muore a 17 anni durante l'allenamento

Today è in caricamento