rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Verona

Marito e moglie uccisi dal covid in poche ore: erano entrambi no vax

Originari di Bussolengo, in provincia di Verona, hanno perso la vita dopo un mese di ricovero in terapia intensiva

Una coppia di veronesi è morta per covid all'ospedale di Villafranca (Verona), dopo aver trascorso un mese in terapia intensiva. Marito e moglie, originari di Bussolengo, non erano vaccinati: hanno perso la vita a poche ore di distanza l'uno dall'altra. I due avevano scoperto il contagio alla fine di dicembre. Prima si era ammalato l'uomo, Rino Perinelli di 69 anni, qualche giorno dopo la moglie, Laura Sorio di 70 anni. Arrivati in ospedale già in gravi condizioni, erano stati portati subito in terapia intensiva.

Rino Perinelli e Laura Sorio di Bussolengo (Verona) morti per covid

Subito dopo il loro ricovero, il covid aveva colpito anche il figlio della coppia, la moglie di questi e il loro bambino, che grazie alle cure dei medici si sono ristabiliti. Oggi, in occasione del funerale, i feretri dei due coniugi verranno scortati dalle motociclette degli amici di Rino, grande appassionato del rombo delle due ruote.

In Veneto sono 7.903 i nuovi casi di Covid-19 trovati nelle ultime 24 ore. Gli attuali positivi sono 144.098, 11.906 in meno rispetto alle 24 ore precedenti. In calo i ricoveri in area medica, 1.696 (-49), stabile il dato sulle terapie intensive (157, +1). Si registrano altri 39 morti, considerando la differenza tra il totale indicato ieri dal ministero della Salute e quello presente nel bollettino diffuso oggi dalla regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie uccisi dal covid in poche ore: erano entrambi no vax

Today è in caricamento