rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Città Roma

Prima le rapine, poi la fuga con la mascherina anti Covid sulla targa della Panda

In manette due cinquantenni. Sono stati incastrati proprio dalla vettura, che li ha resi facilmente individuabili. Il blitz della polizia mentre uno dei due minacciava gli addetti di una farmacia

Prima gli assalti in farmacie e supermercati, poi la fuga in auto con la targa coperta da una mascherina anti Covid. Lo stratagemma però non è servito, anzi è stato "fatale". La Panda con la targa camuffata li ha resi facilmente individuabili. Due uomini, di 52 e 50 anni, sono stati arrestati dalla polizia a Roma. 

Ad ammanettarli, lunedì, gli uomini del X distretto Lido Di Roma che da tempo, dopo una serie di colpi commessi soprattutto nella zona di Ostia, avevano intrapreso controlli mirati su tutto il territorio. Gli investigatori erano sulle loro tracce, aiutati anche dalle riprese delle telecamere degli esercizi commerciali presi di mira. Avevano individuato l’autovettura utilizzata dai due per spostarsi e quando l'hanno individuata fuori da una farmacia, con a bordo incaricato di far da "palo", sono intervenuti. 

I poliziotti hanno fatto irruzione nell’esercizio proprio mentre, il 52enne, armato di coltello, stava tentando di aprire la cassa minacciando i presenti. A casa di uno dei due arrestati, durante la perquisizione, è stata rinvenuta, dentro una cassapanca all’interno del salone, la stessa pistola calibro 7 utilizzata nella rapina del 16 dicembre scorso sempre in una farmacia. Sono in corso ulteriori indagini per accertare il coinvolgimento in altre rapine del periodo natalizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima le rapine, poi la fuga con la mascherina anti Covid sulla targa della Panda

Today è in caricamento