Martedì, 21 Settembre 2021
Città Torino

Fino a 1.200 euro per una mascherina "anticoronavirus" (che non serve a niente)

Le Fiamme Gialle stanno eseguendo decine di perquisizioni e sequestri nei confronti di una ventina di soggetti. I siti internet su cui erano venduti i prodotti saranno oscurati. Nel caso di siti terzi di ecommerce si chiuderanno i singoli profili dei venditori

Foto: TorinoToday

Fino a 1.200 euro per una mascherina definita "anticoronavirus". Le Fiamme Gialle stanno eseguendo decine di perquisizioni e sequestri in tutta Italia nei confronti di una ventina di soggetti, che, approfittando del panico scatenato dai primi casi di coronavirus, commercializzavano mascherine ed altri articoli di protezione individuale a prezzi esorbitanti. L'operazione è stata coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo piemontese ed è stata eseguita dal comando provinciale di Torino della Guardia di Finanza.

Mascherine filtranti e altri articoli di protezione erano venduti a prezzi assurdi (fino a circa 5mila euro per una scatola di pochi pezzi) senza neppure essere sicure e certificate. 

"Questo è un primo step, continueremo a monitorare il mercato. Chiederemo l'oscuramento dei profili su Ebay", ha spiegato Guido Mario Geremia, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Torino.

Mascherine a prezzi stellari (e non erano sicure): perquisizioni e sequestri

Gli indagati sono 20. L'inchiesta è stata coordinata dai pm Alessandro Aghemo e Marco Gianoglio della procura di Torino. Le accuse sono di frode in commercio e di abusivismo commerciale.

Si contesta loro la descrizione di prodotti ingannevoli, che garantivano la protezione dal coronavirus. I siti internet su cui erano venduti i prodotti saranno oscurati. Nel caso di siti terzi di ecommerce si chiuderanno i singoli profili dei venditori. Ci sono imprenditori, privati cittadini e anche un operatore sanitario.

Le perquisizioni sono avvenute, oltre che in Piemonte, in Liguria, Lombardia, Marche, Campania e Calabria.

Tra gli articoli sequestrati, migliaia, ci sono purificatori per ambiente, visiere, copriwater e normali mascherine chiurugiche che, nonostante le descrizioni, non garantiscono alcuna protezione reale.

Coronavirus, la mascherina deve essere indossata solo in questi casi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fino a 1.200 euro per una mascherina "anticoronavirus" (che non serve a niente)

Today è in caricamento