Sabato, 24 Luglio 2021
Città Milano

Si spoglia e si masturba in discoteca: multa di 10mila euro per atti osceni

Una donna si è trovata sporca del liquido seminale di un 27enne che in preda agli effetti dell'alcol si era esibito in scene di autoerotismo. La Polizia ha accertato che non si è trattato di violenza sessuale ma di atto osceno in luogo pubblico

Una serata all'insegna dell'alcol e della sregolatezza finita con una denuncia e una maxi multa da pagare. Un ragazzo milanese di 27 anni si è abbassato i pantaloni e si è masturbato davanti ad una giovane che come lui stava trascorrendo la serata in una discoteca Milanese. La giovane donna - che in un primo momento non aveva notato la scena complici le luci soffuse del locale - ha capito la situazione solo quando il liquido seminale del pervertito le ha colpito la mano destra.

A quel punto, evidentemente scossa, la ragazza ha chiamato le forze dell'ordine. Le volanti della Polizia, come riferito dalla questura a Milano Today, sono intervenute nel locale e gli agenti hanno fermato il giovane. 

La Polizia ha accertato che non si è trattato di violenza sessuale ma di atto osceno in luogo pubblico. Il 27enne è stato sanzionato con una multa da 10mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spoglia e si masturba in discoteca: multa di 10mila euro per atti osceni

Today è in caricamento