Venerdì, 14 Maggio 2021
Vicenza

A casa per la Dad, studente di 18 anni trovato morto dal padre

La procura ha aperto un fascicolo per stabilire le cause del decesso di Matteo Cecconi, di Bassano del Grappa (Vicenza)

Foto di repertorio

Aveva 18 anni Matteo Cecconi, il ragazzo di Bassano del Grappa (in provincia di Vicenza) trovato morto dal papà nella mattinata di lunedì. La tragedia è avvenuta nell'abitazione di famiglia mentre il giovane stava seguendo in camera sua la Dad dell'istituto che frequentava, l'Itis Fermi. Sulla morte è stata aperta un'inchiesta da parte della procura di Vicenza. Il pubblico ministero disporrà l'autopsia: l'esame post mortem dovrebbe chiarire le cause del decesso.

Matteo Cecconi, il ragazzo trovato morto in casa dal papà a Bassano del Grappa

Il decesso di Matteo Cecconi sarebbe avvenuto tra le 9:30, quando ha messo in stand by il suo computer per il cambio dell'ora della Dad, e le 11:15, ora in cui il padre l'ha trovato esanime. Il genitore ha tentato di rianimare il figlio e ha chiamato il 118. Nonostante l'intervento dei medici del Suem, per il ragazzo non c'è stato più niente da fare. I carabinieri intervenuti sul posto stanno aspettando i risultati degli esami dei medici legali e nel frattempo indagano su alcune confezioni di medicinali, sequestate, ma anche su alcune scatole contenenti un conservante per alimenti trovate nella camera del ragazzo e che, secondo i primi riscontri dei militari, lo stesso avrebbe acquistato su internet qualche giorno prima. Si tratterebbe di una sostanza tossica che, se assunta, potrebbe essere letale per l'uomo.

Per ora gli inquirenti navigano ancora nel campo delle ipotesi, e devono far luce sul perché il giovane avesse acquistato proprio quel prodotto, ma non si esclude nessuna pista per fare luce sulla tragedia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A casa per la Dad, studente di 18 anni trovato morto dal padre

Today è in caricamento