Lunedì, 27 Settembre 2021
Città Belluno

Maurizio Casagrande, il triatleta investito e ucciso da un'auto mentre era in bici

Per lui non c’è stato niente da fare. La tragedia a Tambre, in provincia di Belluno. Il messaggio di cordoglio della sua associazione sportiva

Tragedia nel giorno di Ferragosto. Maurizio Casagrande, triatleta originario di Vittorio Veneto (Treviso), è stato travolto e ucciso da un'auto a Tambre, in provincia di Belluno.

Secondo una prima ricostruzione, Casagrande stava scendendo in bici lungo la provinciale 28 che porta in paese quando è stato colpito da una Fiat Punto nera che stava salendo. Sul posto sono arrivati subito l'elisoccorso e un'ambulanza, ma purtroppo per Casagrande non c'è stato niente da fare. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi.

Il cordoglio per la morte di Maurizio Casagrande

Maurizio Casagrande, 44 anni, era un triatleta tesserato per la Reaction di Pordenone. Su Facebook il commosso messaggio dell'associazione sportiva.

Maurizio Casangrande, si legge nel post, "era nostro 'fratello', non solo perché parte del direttivo ma perché faticava, soffriva e gioiva per le stesse cose per cui lo facevamo noi. Da oggi sarà tutto più difficile, questa mattina Maurizio è salito in bici per il solito giro, senza immaginare che potesse essere l'ultimo. Quando succedono queste tragedie non ci sono parole che possano mitigare il dolore quindi lo vogliamo ricordare sorridente e ironico come al solito. Ciao Mao, ci vediamo al prossimo Triathlon". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Casagrande, il triatleta investito e ucciso da un'auto mentre era in bici

Today è in caricamento