Mercoledì, 23 Giugno 2021
Morti / Messina

Messina, solo l'autopsia svelerà il mistero della morte di Ilaria

Gli inquirenti hanno trovato dopo ore di ricerche i due giovani visti in compagnia della 16enne nella serata in cui è morta. Secondo quanto riportato da alcuni quotidiani, Ilaria "sarebbe andata in cerca di ecstasy". Ma la ricostruzione non trova conferma

MESSINA - E' ancora avvolta dal mistero la morte di Ilaria Boemi, la 16enne trovata senza vita ieri mattina sulla spiaggia del lungomare Ringo. Secondo quanto riportano alcuni quotidiani, domenica sera la ragazzina dopo aver bevuto alcune birre in compagnia degli amici nel centro di Messina, si sarebbe successivamente allontanata "in cerca di ecstasy". Ma la ricostruzione, al momento, non sembra trovare conferme.  

Gli inquirenti stanno cercando di far luce su quanto accaduto in quelle due ore tra l'ultima volta in cui la giovane è stata vista in compagnia dei suoi amici e il momento in cui è stata ritrovata ormai priva di vita, vicino al circolo della vela peloritano.

AGGIORNAMENTI ORE 16.40 - La squadra mobile ha identificato i due giovani che erano con Ilaria Boemi, 16 anni, nel momento in cui ha perso i sensi. Sono una minorenne, coetanea di Ilaria e un ragazzo maggiorenne. La polizia sta cercando di ricostruire con loro gli ultimi momenti della vita della giovane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina, solo l'autopsia svelerà il mistero della morte di Ilaria

Today è in caricamento