Giovedì, 5 Agosto 2021

Ai clochard il cibo delle scuole chiuse per coronavirus

I volontari dei City Angels monitorano costantemente le condizioni di salute dei propri ospiti

Ai senzatetto milanesi le eccedenze alimentari delle scuole chiuse per il coronavirus. A prendersi cura delle persone in difficoltà a Milano sono anche i City Angels. L'associazione guidata da Mario Furlan è una delle realtà che hanno ricevuto in dono le eccedenze alimentari delle scuole. "Milano, come sempre, si dimostra una città unita e solidale - dice a MilanoToday il vicepresidente Sergio Castelli - Abbiamo ricevuto cibo sia dalle scuole sia da altre realtà come il Banco alimentare, ma anche da un panettiere della zona che ogni giorno ci manda pane fresco per i nostri ospiti. Lui dice che sono avanzi della giornata, ma sospetto che in realtà ne faccia di più apposta per noi. Per fortuna in città c'è molta gente che continua a voler fare del bene".

I volontari dei City Angels monitorano costantemente le condizioni di salute dei propri ospiti, misurando loro la febbre e distribuendo i farmaci arrivati in dono dal Banco farmaceutico.

VIDEO: Giampaolo Mannu/MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Ai clochard il cibo delle scuole chiuse per coronavirus

Today è in caricamento