rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Città Milano

Lunghe code alla mensa dei poveri: diecimila pasti in due giorni

Affitti, bollette e libri di scuola per i figli: questi i fattori che determinano la condizione di povertà in cui versano i cittadini del capoluogo lombardo

Una fila lunga qualche centinaio di metri, sin dalle prime luce del giorno. Anziani e famiglie con bambini affrontano il freddo milanese per ottenere un pasto caldo nei giorni delle festività natalizie. A Natale non si era mai registrata un’affluenza così alta alla mensa dei poveri di Milano: diecimila persone in due soli giorni, tra la Vigilia e il 25 dicembre. È questo l'impressionante numero comunicato da Pane Quotidiano, una delle associazioni caritatevoli che da anni si occupano di emarginazione e in particolare di chi ha bisogno di un pasto a Milano, e riportato dalle pagine locali de Il Corriere della Sera. Affitti, bollette e libri di scuola per i figli: questi i fattori che determinano la condizione di povertà in cui versano i cittadini del capoluogo lombardo. 

Secondo la onlus, nel giorno della Vigilia di Natale alle 7 del mattino, prima ancora che si aprissero i cancelli della mensa gratuita in viale Toscana, dove vengono anche distribuiti pacchi di cibo, c'erano già duemila persone ad aspettare, al freddo, in coda. Numero che in due giorni ha raggiunto le 10mila unità. Ma non si tratta di un fenomeno episodico. Secondo i dati dell'organizzazione fondata a Milano nel 1898, nell'anno che si sta per chiudere sono aumentate le erogazioni in tutte le sedi, per un totale di oltre 1,3 milioni di pasti. Una spia della povertà nel capoluogo lombardo che peraltro non include le altre organizzazioni ed enti che si occupano dei bisognosi. La richiesta sempre più alta per un pasto offerto da un'organizzazione fa suonare un allarme sociale difficile da ignorare: attualmente si reca alla mensa caritatevole anche chi ha un lavoro, soprattutto se precario e sottopagato. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunghe code alla mensa dei poveri: diecimila pasti in due giorni

Today è in caricamento