rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Animali / Messina

Azzannata dal cane "di famiglia": muore dopo una notte di agonia

Una donna di 88 anni è stata morsa più volte al viso dal Dogo argentino che i suoi famigliari avevano lasciato libero in giardino

MILAZZO (MESSINA) - E' morta in ospedale Concetta Giunta, 88 anni, la donna che ieri è stata aggredita nella sua abitazione a Venetico (Me) dal cane della sua famiglia, un Dogo argentino.

I famigliari erano andati a messa e avevano lasciato il cane in giardino. L'anziana, dimenticandosi del cane, è scesa in giardino ed è stata assalita dall'animale che l'ha morsa in faccia diverse volte avventandosi su di lei oltre settanta volte.

Trasportata in ospedale le sue condizioni erano apparse critiche ma non sembrava in fin di vita. Poi l'aggravamento e il decesso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azzannata dal cane "di famiglia": muore dopo una notte di agonia

Today è in caricamento