rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Città Parma

"Dammi i soldi per i vestiti firmati", e minaccia la madre col coltello

E' successo a Parma: un ventenne ha puntato un coltello contro la madre di 60 anni dopo il rifiuto della donna di dargli altri soldi per gli abiti griffati

PARMA - Si può arrivare a puntare un coltello contro una madre? Un ragazzo ventenne di Parma non ha esitato. Senza un lavoro e un'autonomia economica e con il pallino per gli abiti griffati, i soldi per maglie, pantaloni, giacche e scarpe non gli bastavano mai.

E così, dopo il rifiuto all'ennesima richiesta di denaro, ha minacciato la madre di 60 anni puntandole contro un grosso coltello. La donna aveva deciso di dire basta a quelle spese folli che aveva sempre avallato e il figlio ha reagito come un criminale qualunque.


Dopo che il ragazzo è uscito di casa, su tutte le furie e senza riuscire nel suo intento, la madre ha chiamato i carabinieri e ha denunciato l'accaduto. Ora i militari stanno indagando sulla triste vicenda. (da ParmaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi i soldi per i vestiti firmati", e minaccia la madre col coltello

Today è in caricamento