rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Città Napoli

Si presenta sotto casa della sua ex e la minaccia con una motosega

A Pozzuoli un giovane di 24 anni è stato arrestato per atti persecutori

Avrebbe minacciato l'ex fidanzata brandendo una motosega, ma per fortuna la ragazza sarebbe riuscita a divincolarsi e a fuggire. I fatti sono andati in scena nel pomeriggio di ieri quando gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Grazia Deledda per la segnalazione di una persona in escandescenze.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che, poco prima, si era presentato sotto la sua abitazione l’ex fidanzato di sua figlia il quale aveva minacciato di morte la ragazza brandendo una motosega ma quest’ultima era riuscita a divincolarsi allontanandosi.

Gli agenti, grazie alle descrizioni fornite dalla madre della vittima, hanno rintracciato e bloccato l’uomo a bordo della sua auto, a pochi metri dall’abitazione in via Capuana, identificandolo per un 24enne napoletano, e lo hanno arrestato per atti persecutori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta sotto casa della sua ex e la minaccia con una motosega

Today è in caricamento