Lunedì, 8 Marzo 2021
Varese

Sbeffeggia i carabinieri su TikTok: il latitante Mirko Rosa arrestato in Svizzera

Deve scontare sei anni di pena residua complessiva poiché ritenuto colpevole, in più sentenze, dei reati di truffa, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, uccisione di animali, riciclaggio, pubblicazione arbitraria di atti di un procedimento penale, simulazione di reato e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Su TikTok si prendeva gioco dei carabinieri: “Non mi prenderete mai”. Ma i militari invece lo hanno rintracciato e arrestato. Mirko Rosa, l’ex proprietario dei negozi “MirkOro” è stato fermato dai carabinieri a Mendrisio (Svizzera), dove si trovava da alcuni giorni, grazie a un mandato d’arresto europeo ottenuto dalla procura di Busto Arsizio, scrive MilanoToday. Rosa deve scontare sei anni di pena residua complessiva poiché ritenuto colpevole, in più sentenze, dei reati di truffa, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, uccisione di animali, riciclaggio, pubblicazione arbitraria di atti di un procedimento penale, simulazione di reato e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Rosa si era reso irreperibile dopo che lo scorso 21 gennaio era stato spiccato a suo carico il mandato di cattura. Una latitanza di breve durata, la sua. I carabinieri del comando provinciale di Varese lo hanno catturato grazie alla collaborazione con la polizia cantonale svizzera e ora l’ex imprenditore si trova nel carcere di Lugano, nelle prossime ore verrà estradato.

Mirko Rosa arrestato in Svizzera

Rosa era convinto di poter sfuggire alla cattura, tanto che su TikTok aveva pubblicato dei video in cui sbeffeggiava le forze dell’ordine, con frasi come: “Maresciallo, sprecate i soldi, non mi prenderete mai”. Rosa, secondo quanto scrive l’agenzia Ansa, avrebbe tentato di dissimulare la propria posizione postando video che lo facessero sembrare altrove, ma i carabinieri sono riusciti a tracciarlo e a individuarlo. 

In alcuni video Rosa inneggiava al Kanun, il codice orale consuetudinario Albanese secondo che disciplina i contrasti tra persone con la vendetta di sangue. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbeffeggia i carabinieri su TikTok: il latitante Mirko Rosa arrestato in Svizzera

Today è in caricamento