Domenica, 11 Aprile 2021
Rovigo

Malore nel sonno, muore giovane madre di tre figli

E' morta nel sonno, probabilmente uccisa da un malore, Chiara Grillo, 37 anni, assistente sociale di Rovigo, residente a San Bortolo

Era andata a dormire dopo aver dato la buonanotte ai figli, non si sentiva molto bene: una giovane mamma è stata trovata morta dai familiari la mattina seguente. 

E' morta nel sonno, probabilmente uccisa da un malore, Chiara Grillo, 37 anni, assistente sociale di Rovigo, residente a San Bortolo, che lavorava a Ponso, nel Padovano. 

Vani tutti i soccorsi dei medici e del personale del Suem. Lascia il marito Davide Bettero, 41 anni, dirigente della Porsche, e tre figli, tutti ancora in tenera età. È stata proprio il marito a trovarla priva di vita nel suo letto.

Grande dolore nella comunità. Le mamme di San Bortolo la piangono, in quanto, oltre ad esserle amiche, le erano anche grate per il suo ruolo di catechista, oltre che di fattiva collaboratice nella pesca di beneficenza, in occasione della fiera di fine estate. Sabato mattina aveva assistito con immensa gioia alla recita natalizia di due dei tre figli, alla scuola primaria Papa Giovanni XIII. Due bambini erano iscritti alla elementare e un altro alla scuola materna. 

Da nove anni Chiara Grillo lavorava come assistente sociale per l'Unione dei Comuni Megliadina.

La notizia su PadovaOggi

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore nel sonno, muore giovane madre di tre figli

Today è in caricamento