Martedì, 28 Settembre 2021
Città Napoli

Giulia, travolta e uccisa al tavolino del bar

A Marano, nel napoletano, un'auto guidata da un ventenne è piombata su un gruppo di ragazzi che stavano mangiando il kebab fuori da un chiosco. Per una di loro non c'è stato niente da fare

NAPOLI - Una serata con gli amici, seduti a chiacchierare al tavolo di un bar, si è trasformata in tragedia.

In piazza Arafat a Marano, in provincia di Napoli, ieri sera una Renault Clio ha travolto tre ragazzi che si trovavano in prossimità dei tavolini di un chiosco per consumare un kebab: la 15enne Giulia Menna (nella foto a sinistra) ha perso la vita poche ore dopo, all’ospedale San Giuliano di Giugliano, a causa delle gravi lesioni riportare nell’impatto. Feriti, in maniera non grave, gli altri due ragazzi, di 16 e 20 anni.

A guidare la vettura impazzita, sbandata forse a causa di una manovra azzardata o dell’alta velocità, un 19enne che faceva parte dello stesso gruppo di amici della ragazza morta. Il giovane è ora indagato per omicidio colposo e lesioni.

La nuova tragedia scuote la città di Napoli, dopo la morte del giovane Salvatore Giordano, colpito una settimana fa dai calcinacci caduti dalla Galleria Umberto e il decesso, avvenuto ieri, di una bambina schiacciata in auto dall'airbag dopo un tamponamento. (da NapoliToday)

Piazza Arafat Marano 1-2-2
(Il luogo dell'incidente - Foto Viviana Graniero/NapoliToday)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giulia, travolta e uccisa al tavolino del bar

Today è in caricamento