rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Città Taranto

Donna muore annegata nella piscina di casa

La tragedia in una villa nelle campagne di Crispiano, in provincia di Taranto. A trovarla è stato il marito, che ha poi chiamato i soccorsi. Sul caso indagano i carabinieri, disposta l'autopsia

Dramma nella notte a Crispiano, in provincia di Taranto. Una donna di 53 anni è morta annegata nella piscina della villa dove abitava insieme al marito. A trovare la 53enne priva di sensi in acqua è stato proprio l'uomo, poco dopo le 2,30: la donna è stata trasportata dai soccorritori del 118 in fin di vita all'ospedale Santissima Annunziata'di Taranto, dove è deceduta poco dopo.

Quando l’ambulanza è arrivata sul posto la donna era ancora in acqua e non respirava e per portarla all’asciutto i sanitari si sono dovuti tuffare. Con lei c’era il marito e altre persone. La dinamica dell'incidente è ancora poco chiara: sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Crispiano e del comando provinciale di Taranto. Il magistrato ha disposto il sequestro della salma: sul cadavere verrà effettuata l'autopsia.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna muore annegata nella piscina di casa

Today è in caricamento