Lunedì, 14 Giugno 2021
Il caso / Milano

Studente morto in gita: quando è caduto Domenico era solo

Dalle ultime notizie è esclusa la presenza di una seconda persona al momento della tragedia: è quanto emerge dall'analisi dei messaggi, sms e WhatsApp, dei suoi compagni

MILANO - Quando è caduto, Domenico Maurantonio - lo studente padovano morto all'alba del 10 maggio scorso dopo essere precipitato dal quinto piano dell'Hotel Leonardo da Vinci di Milano - era solo.

Allo stato delle indagini, infatti, gli accertamenti condotti dagli investigatori milanesi che negli ultimi 50 giorni hanno ascoltato i suoi compagni di classe e gli altri studenti del Liceo Ippolito Nievo di Padova passando al setaccio tutti i loro messaggi, sms e WhatsApp, porterebbero a escludere la presenza di una seconda persona insieme a Domenico al momento della tragedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente morto in gita: quando è caduto Domenico era solo

Today è in caricamento