rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Città Bologna

Marito e moglie morti in casa: lui è consigliere comunale Pdl

Il dramma a Imola, in provincia di Bologna. Ancora ignote le cause dei decessi: si indaga

BOLOGNA - Un corpo esanime è stato trovato su un divano, l'altro su un letto.

Dramma a Imola, nel bolognese, dove oggi pomeriggio la polizia ha rinvenuto i corpi senza vita di due coniugi: Adamo Longo, 63 anni, ingegnere e consigliere comunale del Pdl a Imola, e Carmela Burgio.

La macabra scoperta è avvenuta nella loro abitazione a Imola, in via Selice.

Non sono al momento note le cause dei decessi. Longo aveva partecipato venerdì sera a Imola alla cena di chiusura della campagna elettorale del Pdl, poi non era stato più visto. (da BolognaToday)

AGGIORNAMENTI -  Per chiarire le cause della morte di Adamo Longo e della moglie Carmela Burgio viene rimandato tutto agli accertamenti medico-legali. Escluso comunque il fatto violento. Nella casa di via Selice sono intervenuti gli investigatori del commissariato di Imola, quelli della Omicidi della squadra mobile di Bologna, il Pm di turno Antonella Scandellari e il medico legale.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie morti in casa: lui è consigliere comunale Pdl

Today è in caricamento