rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Scandicci / Firenze

Precipitano dal balcone: morti marito e moglie

La tragedia è avvenuta in pieno centro storico a Scandicci, in provincia di Firenze: le vittime sono due anziani coniugi

Un uomo di 91 anni e  una donna di 90, marito e moglie, hanno perso la vita nella serata di ieri, martedì 23 novembre, dopo essere precipitati dal balcone della loro abitazione in via De Amicis, a Scandicci, in provincia di Firenze. Il volo da un'altezza di oltre 10 metri è stato fatale per la coppia: i sanitari giunti sul posto per prestare soccorso non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul luogo della tragedia oltre al 118 sono intervenuti anche i carabinieri, che stanno indagando sulla dinamica della vicenda, ancora poco chiara. L’ipotesi dell’omicidio-suicidio è pian piano sfumata, lasciando campo a quella della tragedia. In merito al gesto non sarebbero state acclarate chiare spiegazioni.

La donna, da tempo malata, era seguita in un centro diurno e quotidianamente dalla famiglia. Quest’ultima, due figli e tre nipoti, che ha assistito gli anziani coniugi standogli vicini per lungo tempo, è distrutta e chiede riserbo.

Incredulità e sgomento tra i vicini di casa e le persone del quartiere, dove i coniugi erano molto conosciuti, come confermato a FirenzeToday da un esercente della zona: ''Erano due persone stupende, è una tragedia enorme. Nel quartiere li conoscevano tutti, ma nessuno si aspettava una cosa del genere. Li vedevo tutti i giorni''.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipitano dal balcone: morti marito e moglie

Today è in caricamento