Giovedì, 24 Giugno 2021
CRONACA / Venezia

Pianiga, marito e moglie trovati morti in casa

La scoperta all'interno di una abitazione di via Papa Luciani: sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco. Si cerca di far luce su quanto accaduto. La prima ipotesi è quella dell'omicidio-suicidio

PIANIGA (VENEZIA) - Orrore nel pomeriggio di mercoledì quando i vigili del fuoco intervenuti in una palazzina di via Papa Luciani dove state trovate due persone morte, due coniugi.

OMICIDIO-SUICIDIO - Il corpo della donna è stato trovato nell'appartamento al secondo piano, in camera da letto, riverso a terra con chiazze di sangue vicino alla testa. Il marito, invece, impiccato nel garage. Si tratta di una coppia di coniugi sui 55 anni. La donna lavorava all'ospedale di Dolo mentre il marito era macellaio. I due avevano anche un figlio giovane, che pare non si trovasse in casa al momento della tragedia.

LE INDAGINI - Sul posto si sono portati per i primi rilievi i carabinieri di Dolo e di Chioggia, oltre ai militari del nucleo investigativo che ora cercheranno di ricostruire i fatti. La prima ipotesi presa in considerazione è appunto quella dell'omicidio - suicidio. (da Venezia Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianiga, marito e moglie trovati morti in casa

Today è in caricamento