Schianto in scooter al ritorno dal mare, muoiono un papà e la figlia 13enne

La tragedia tra Gatteo e Cesenatico. Vittima Donato Farro, militare dell'esercito originario di Marcianise (CE) e la figlia

Donato Farro in una foto su Facebook (CesenaToday)

Un padre e la figlia di 13 anni sono morti in un incidente nel tardo pomeriggio di ieri sera in provincia di Forlì-Cesena, tra Gatteo e Cesenatico.

Donato Farro, militare dell'esercito 44enne di stanza a Rimini, tornava dal mare a bordo di uno scooter insieme alla figlia, quando si è scontrato contro un mezzo pesante che proveniva nella direzione opposta. Lo scooter, un Yamaha T-Max, era in uscita da una rotatoria quando si è scontrato frontalmente con l'altro veicolo. L'incidente è avvenuto sulla provinciale Rigossa, una strada considerata pericolosa e già teatro in passato di incidenti gravi, come ricorda CesenaToday.

Sul posto sono arrivati subito l'ambulanza del 118, un'auto medicalizzata, la polizia locale Unione Rubicone e Mare e i carabinieri. Farro è morto praticamente sul colpo mentre i soccorritori hanno cercato invano di rianimare la ragazzina. Sotto shock l'autotrasportatore coinvolto nell'incidente, un campano residente a Rimini, risultato negativo all'alcol test.

incidente mortale via Rigossa Destra 4-2

L'incidente su via Rigossa Destra (foto Francesco Botta per CesenaToday)

Padre e figlia morti in scooter, si cerca una testimone oculare

Si cerca un testimone, una donna che sarebbe transitata con l'auto proprio nel momento della tragedia e che si sarebbe allontanata subito dopo perché si trovava con due bambini piccoli. La polizia locale dell'Unione Rubicone e Mare ha inviato la donna a presentarsi perché la sua testimonianza potrebbe essere importante.

Farro era originario di Marcianise, in provincia di Caserta. Di stanza a Rimini, viveva a Savignano insieme alla sorella dopo la separazione della moglie, che viveva a Borghi con la figlia.

Su Facebook tanti i messaggi di cordoglio e affetto. Farro è descritto come una persona "solare, allegra, scherzava sempre. Era sempre a disposizione di tutti. Aveva una grande passione, una macchina d'epoca: il suo Maggiolino. In generale amava la vita". La figlia era "la cosa più cara che aveva".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il caldo, quello vero: allerta in 10 città ma il weekend subirà un'irruzione atlantica

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento