rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
CRONACA / Lucca

Camminavano sui binari, treno investe e uccide tre persone

Tragedia nella notte nei pressi della stazione di Viareggio. I tre uomini, tutti di origine romena, sono stati travolti e uccisi da un treno merci

VIAREGGIO - Due corpi sono stati sbalzati a diversi metri di distanza dai binari, il terzo è stato completamente maciullato. E' questo l'orrendo scenario di morte sui binari a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Viareggio.

Tre uomini sono morti investiti da un treno, dopo l'impatto fatale intorno all'una di notte. I tre sono tutti cittadini di origine romena e, secondo i primi accertamenti, vivevano di espedienti. Secondo una prima ricostruzione, due degli uomini camminavano lungo i binari, mentre un terzo li stava attraversando, quando un convoglio merci è transitato e li ha travolti. Il macchinista li ha visti, ha azionato il freno d'emergenza, ma era troppo tardi.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Viareggio e quelli della Polfer, oltre al personale del 118 e ai vigili del fuoco. Nulla da fare, purtroppo: per i tre l'impatto è stato senza scampo.

Ad avvertire la polizia è stato lo stesso macchinista del convoglio. Le tre vittime sono Vasile Rebega di 39 anni, Nicolae Barbarescu, di 35 e Dorin Eugen Cusma di 23. Il traffico ferroviario sulla linea La Spezia Pisa, deviato tutto su un binario, ha subito dei rallentamenti per circa tre ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camminavano sui binari, treno investe e uccide tre persone

Today è in caricamento