rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
FIRENZE

Si toglie la vita dandosi fuoco: era stato appena licenziato

Un cadavere è stato trovato nella mattinata a Fonte dei Seppi, alle porte di Sesto Fiorentino (Firenze). L'uomo era stato licenziato dalla ditta per cui lavorava e aveva avuto un grave lutto in famiglia

FIRENZE. Intorno alle 12 di mercoledì 6 marzo un uomo è stato trovato avvolto dalle fiamme nel bosco di Fonte dei Seppi a Monte Morello, nel comune di Sesto Fiorentino. Il cadavere carbonizzato è quello di un 60enne fiorentino. Da una prima ricostruzione sembra che l'uomo abbia lasciato l'auto poco distante dal luogo del ritrovamento per poi darsi fuoco con la benzina che aveva portato con se' nella zona di campagna.

La vittima avrebbe annunciato il gesto estremo con alcune telefonate a parenti e amici oltre ad inviare alcuni sms chiedendo scusa per il gesto e spiegando la sua situazione finanziaria. Secondo quanto si apprende, l'uomo era stato licenziato dalla ditta per cui lavorava, anche se non è escluso che il motivo del suo gesto possa essere legato alla morte di una sorella, avvenuta di recente, a cui l'uomo era molto legato.

A dare l'allarme una donna che ha visto il corpo avvolto dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, polizia forestale e 118. Sul posto anche gli uomini della sezione scientifica dell'Arma. (da Firenze Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si toglie la vita dandosi fuoco: era stato appena licenziato

Today è in caricamento