rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Città Napoli

Litigano nel parcheggio del centro commerciale, poi spunta un coltello: muore 28enne

Il ragazzo è stato portato via in ambulanza ma è morto in ospedale, almeno dieci persone coinvolte: che cosa è successo

Una lite, poi l'accoltellamento: è morto così, a Nola, in provincia di Napoli, un ragazzo di 28 anni. Secondo una primissima ricostruzione della Polizia, il ragazzo è stato accoltellato nel parcheggio del centro commerciale "Vulcano Buono" dopo un diverbio nato per futili motivi, nel pomeriggio di oggi, sabato 29 luglio 2023. Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale Santa Maria della Pietà di Nola ma lì è deceduto. È al vaglio dell'autorità giudiziaria la posizione di una persona ritenuta responsabile. La dinamica dei fatti non è ancora chiara in fase di ricostruzione da parte degli agenti del commissariato di Nola.

Chi è il ragazzo ucciso nella lite al centro commerciale di Nola

Si chiama Domenico Esposito il 28enne ucciso nel parcheggio del centro commerciale Vulcano Buono a Nola (Napoli). La lite, scoppiata per futili motivi, ha coinvolto molte persone, almeno dieci secondo le prime testimonianze. Poi qualcuno ha estratto un coltello e ha colpito Esposito che si è accasciato.

Soccorso dagli amici e portato in ospedale, Esposito è morto dopo poche ore. Le ferite avevano lesionato un'arteria. Sul posto il pm della Procura di Nola, Anna Musso. Le indagini sono affidate agli agenti del locale commissariato.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano nel parcheggio del centro commerciale, poi spunta un coltello: muore 28enne

Today è in caricamento