Lunedì, 27 Settembre 2021
Città Torino

L'auto si ribalta, lui rimane schiacciato: morto giovane chef

Incidente mortale nella notte a Nichelino, in viale Torino, appena fuori dalla tangenziale Sud. La vittima è Claudio Ribet, di Torre Pellice

Claudio Ribet, chef 34enne di Torre Pellice, è morto in un incidente stradale avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì alle porte di Torino, a Nichelino, all'altezza della rotatoria che porta all'imbocco della tangenziale sud a Stupinigi.

Incidente a Nichelino: morto Claudio Ribet

La sua Fiat Panda è uscita di strada, ribaltandosi sulla tangenziale. L'uomo è rimasto intrappolato nelle lamiere. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, il 34enne era già morto sul colpo. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno estratto dall'abitacolo il corpo dell'uomo ormai senza vita.

Ancora da accertare con esattezza la dinamica dell'incidente. Non è escluso che tra le cause dell'incidente ci sia il maltempo: nelle ultime ore una fitta nevicata ha creato diversi disagi alla circolazione a Torino e provincia. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Moncalieri. Non ci sono stati altri veicoli coinvolti.

Tragico schianto tra un tir e tre auto: muore agente di polizia, il collega è grave

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto si ribalta, lui rimane schiacciato: morto giovane chef

Today è in caricamento