rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Città Brescia

Giovane camionista muore sulla A21: Davide Castellano aveva tre figli piccoli

Aveva 38 anni: originario di Palermo, si era trasferito a Brescia per lavoro. Sognava un giorno di potersi ricongiungere con la sua famiglia. I funerali nella sua Sicilia

Un tragico schianto tra mezzi pesanti sulla A21 non gli ha lasciato scampo.

Il giovane camionista Davide Castellano, sposato e padre di tre figli piccoli, è morto.

Tragico schianto sulla A21 

L'incidente lunedì mattina in territorio di Pontevico, in direzione Cremona. Castellano lavorava per la Autotrasporti Zola, era impegnato in una consegna: si stava dirigendo verso Reggio Emilia. 

La motrice del suo camion nell'impatto contro un altro tir si è girata, accartocciata: lui è rimasto incastrato e schiacciato dalle lamiere. Trasportato d'urgenza in ospedale con l'elisoccorso, è deceduto qualche ora più tardi.

Addio a Davide Castellano

Davide Castellano aveva 38 anni: originario di Palermo, si era trasferito a Brescia per lavoro. Faceva il camionista, sognava un giorno di potersi ricongiungere con la sua famiglia, la moglie Veronica e i suoi tre figli (due femmine e un maschio).

I genitori e la moglie  presto arriveranno a Brescia, per salutarlo l'ultima volta: solo dopo l'autopsia verranno organizzati i funerali, nella sua Sicilia.

La notizia su BresciaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane camionista muore sulla A21: Davide Castellano aveva tre figli piccoli

Today è in caricamento