Martedì, 22 Giugno 2021
Città Udine

Sevegliano, Fabio Zuccheri morto durante l'allenamento

Tragedia ieri sera a Sevegliano, in provincia di Udine. Il ragazzo si stava allenando con i compagni di squadra

UDINE - E' morto improvvisamente, colto da un malore mentre si stava allenando. Erano passate da poco le 20.30 quando Fabio Zuccheri, portiere classe 1995 di Palmanova, aveva iniziato ad allenarsi per la stagione in arrivo con i nuovi compagni del Sevegliano, sul campo della frazione di Bagnaria Arsa.

Gli è bastato poco più di un giro di riscaldamento lungo il rettangolo verde per sentirsi male ed accasciarsi a terra. A soccorrerlo subito Enrico Gattesco, preparatore dei portieri della squadra gialloblu, che ha provato a rianimarlo praticandogli il massaggio cardiaco.

I soccorsi sono arrivati da lì a poco, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare, e la sua vita si è spenta a soli vent'anni. (da UdineToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sevegliano, Fabio Zuccheri morto durante l'allenamento

Today è in caricamento