Domenica, 24 Gennaio 2021
Parma

Giovane promessa del rugby muore in un incidente stradale

Filippo Cantoni, 18 anni, promessa del rugby italiano, è morto in un incidente stradale a Colorno, in provincia di Parma

Filippo Cantoni, 18 anni, promessa del rugby italiano, è morto in un incidente stradale a Colorno, in provincia di Parma. Era uscito di casa in auto ieri mattina, da solo, ma poco lontano dalla sua abitazione, lungo la strada secondaria che costeggia il canale Naviglio, per cause ancora da accertare, l'auto è uscita di strada, si è ribaltata sull'argine del fiume più volte. A dare l'allarme un passante che ha visto l'auto ribaltata, quando sono arrivati i soccorsi per il giovane atleta non c'era più nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Colorno per i sopralluoghi.

Il giovane era cresciuto nel Rugby Colorno, dove il padre Stefano è stato dirigente per anni, e la scorsa stagione aveva indossato al maglia numero 10, mediano d'apertura, per la nazionale under 18 e quest'anno era in forze all'Accademia Nazionale "Ivan Francescato", in A1.

Numerosi i messaggi di cordoglio dal mondo del rugby. Il presidente della società Rugby Colorno Mario Padovani, "a nome di tutta la società, esprime le più sentite condoglianze all`amico Stefano - anima del club - ed alla famiglia Cantoni per la grave perdita che addolora profondamente tutti i membri della grande famiglia del Rugby Colorno".

La Federazione Italiana Rugby "ha appreso con profondo dolore la notizia della scomparsa di Filippo Cantoni, atleta del Rugby Colorno in forza all`Accademia Nazionale Ivan Francescato ed Azzurrino U18 nella passata stagione, tragicamente scomparso questa mattina a Colorno a seguito di un incidente stradale".

Il Presidente federale Alfredo Gavazzi, insieme a tutto il Consiglio ed all`intero personale della Federazione, "non può che esprimere al Consigliere ed amico Stefano Cantoni e tutti i suoi cari la vicinanza e l`enorme affetto della grande famiglia del rugby italiano, nella consapevolezza che non vi sono parole capaci di mitigare la sofferenza per la scomparsa di un figlio. Alla famiglia Cantoni, al Rugby Colorno, allo staff tecnico ed ai giovani atleti dell`Accademia `Ivan Francescato` di Parma va il sincero abbraccio di tutto il rugby italiano". LEGGI LA NOTIZIA SU PARMATODAY

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane promessa del rugby muore in un incidente stradale

Today è in caricamento