Giovedì, 24 Giugno 2021
Città Foggia

Auto pirata travolge fidanzati su uno scooter: muore un giovane di 26 anni

Tragedia vicino Cerignola. Il 26enne era insieme alla ragazza, ricoverata in ospedale e in stato di shock

Il luogo dell'incidente (foto D'Agostino)

CERIGNOLA - Un ragazzo di 26 anni, Francesco Giordano, è morto dopo essere stato travolto e ucciso da un'auto pirata mentre era in sella al suo scooter insieme alla fidanzata, nei pressi di Cerignola.

L'incidente è avvenuto lungo la Strada Rivolese, che collega la cittadina del foggiano con Manfredonia.

Per il giovane non c'è stato nulla da fare. Secondo le prime ricostruzioni, lo scooter con a bordo i due ragazzi proveniva da Cerignola e sarebbe stato tamponato e travolto da un'auto che poi non si è fermata per prestare i soccorsi. Nello scontro, il motorino è stato lanciato a una velocità di circa 150 km/h.

Francesco Giordano indossava il caso ma l'impatto con l'asfalto è stato fatale. La ragazza, sotto shock, è stata trasportata all'ospedale "Tatarella" di Cerignola. Sono in corso le indagini dei carabinieri, alla ricerca dell'auto pirata. (da FoggiaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto pirata travolge fidanzati su uno scooter: muore un giovane di 26 anni

Today è in caricamento