rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Città Padova

Parte un colpo di pistola e si uccide per errore: tragedia a Montagnana

A trovare il corpo esanime di Giancarlo Massagrande, all'interno del mobilificio di cui era titolare, è stato suo figlio. Per i carabinieri la dinamica è chiara

Tragedia a Montagnana, nel padovano. Un uomo è stato trovato morto all'interno del mobilificio "Fonte del mobile di Massagrande", di cui era uno dei soci titolari. La vittima è Giancarlo Massagrande, 71 anni.

A trovare il cadavere è stato suo figlio, in una stanza artigianalmente adibita a poligono di tiro dell'omonimo mobilificio. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, l'uomo si sarebbe colpito accidentalmente maneggiando la propria pistola Walter calibro 7.65, regolarmente denunciata: il proiettile lo ha raggiunto al petto.

mobilificio massagrande-2

Sul posto i carabiniri di Este e Montagnana, per i rilievi, e i sanitari del Suem 118. La salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria di Rovigo. 

La notizia su PadovaOggi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte un colpo di pistola e si uccide per errore: tragedia a Montagnana

Today è in caricamento