rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Città L'Aquila

Pulisce il fucile e parte un colpo: muore ragazzo di 18 anni

Il tragico incidente è avvenuto in provincia dell'Aquila. Il colpo partito dall'arma lo ha centrato al cuore

L'AQUILA - Stava pulendo un fucile ad aria compressa di ultima generazione quando, per motivi che sono ancora al vaglio dei Carabinieri della locale stazione, è partito inavvertitamente un colpo che lo ha centrato al cuore uccidendolo all'istante.

E' morto così, nella sua abitazione, Giorgio Buffone, un giovane di 18 anni di Balsorano, in provincia dell'Aquila, per un colpo partito dall'arma che aveva tra le mani.

Il giovane, studente a Sora (Frosinone), è figlio unico e appassionato di armi. Ad accorgersi dell'accaduto, nella serata di giovedì scorso, sono stati i genitori, che hanno chiesto aiuto al medico di guardia e ai volontari della Misericordia.

Purtroppo non c'è stato nulla da fare. Dopo l'autorizzazione del sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano Guido Cocco, la salma è stata messa a disposizione dei familiari. (fonte Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulisce il fucile e parte un colpo: muore ragazzo di 18 anni

Today è in caricamento