Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca / Padova

Macellaio morto nella cella frigo con un coltello nel cuore

Il dramma all'interno del negozio Famila di Curtarolo: il dipendente è stato trovato con un coltello conficcato nel petto. Per i carabinieri potrebbe essersi trattato di suicidio

CURTAROLO (PADOVA) - Dramma al supermercato Familia: domenica pomeriggio un 35enne, macellaio del negozio di alimentari, è stato trovato morto all'interno della cella frigorifera con un coltello conficcato nel petto.

MISTERO. Un fatto inquietante, una tragedia che ha lasciato sgomenti i colleghi del giovane e i clienti del negozio che lo conoscevano e che scambiavano con lui qualche battuta durante le ore lavorative. Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri intervenuti sul posto si tratta con tutta probabilità di suicidio. Il ragazzo, però, sembra non aver lasciato nulla di scritto. Le indagini dei militari sono comunque in corso. (da Padova Oggi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macellaio morto nella cella frigo con un coltello nel cuore

Today è in caricamento