rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Brescia

La guardia medica gli dice di andare in ospedale, lui torna a casa: malore fatale

L'uomo accusava dolori allo stomaco

Nella tarda serata di sabato 4 febbraio ha accusato alcuni dolori allo stomaco, perciò ha deciso di farsi accompagnare dalla guardia medica. Quello che sembrava un problema tutto sommato gestibile si è trasformato in un malore fatale. È capitato a un 61enne di Rovato, in provincia di Brescia, morto nella notte proprio all'ingresso della sua abitazione, in via Reverberi. 

L'uomo in serata ha iniziato a stare male e si è fatto portare dalla compagna dalla guardia medica locale. Il medico lì presente, dopo la visita ha consigliato all'uomo di recarsi presso il pronto soccorso - quello di Chiari dista solo pochi chilometri - ma l'uomo ha deciso tuttavia di fare ritorno a casa. A pochi passi dall'ingresso, il malore fatale, probabilmente un infarto: inutile la chiamata dei soccorsi, arrivati prontamente sul posto, ma senza poter fare altro che constatare il decesso del 61enne.

Nessun rilievo da parte dei carabinieri, giunti nei pressi del teatro della tragedia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La guardia medica gli dice di andare in ospedale, lui torna a casa: malore fatale

Today è in caricamento