Domenica, 19 Settembre 2021
CRONACA / Belluno

Mette la figlia a letto e muore: Manuel ucciso da un infarto la sera di Natale

L'uomo, quarantuno anni, è morto nella sua casa di Lentiai, nel bellunese. Aveva messo la figlioletta di quattro anni a dormire e si era seduto sul divano. Poi, il malore e la morte

BELLUNO - L'ultima giornata di vita l'ha regalata alla sua piccola. L'ultimo gesto d'amore lo ha donato alla sua bimba di quattro anni. Poi, si è spento, ucciso - pare - da un infarto, a soli quarantuno anni. Manuel Bettin, di Lentiai, nel bellunese, è morto a casa sua la sera di Natale. La mattina aveva avuto un po' di febbre, sua moglie - racconta Il Gazzettino - avrebbe voluto chiamare il medico, ma lui aveva deciso di no.  

Insieme alla sua compagna e a sua figlia aveva festeggiato il giorno di Natale scartando i regali, per la gioia della piccola di casa. Poi, dopo cena, intorno alle 21, Manuel avrebbe messo la figlioletta a dormire e si sarebbe seduto sul divano a guardare la televisione. Quando la moglie è rientrata a casa si è accorta immediatamente che qualcosa non andava. Ha provato a scuoterlo ma l'uomo ha avuto solo qualche sussulto.
 
Immediato l’allarme a 118 ed immediato l'arrivo dell'ambulanza, ma per l'uomo non c'era già più nulla da fare. La procura ha disposto l'autopsia per chiarire le cause della morte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette la figlia a letto e muore: Manuel ucciso da un infarto la sera di Natale

Today è in caricamento