Venerdì, 14 Maggio 2021
Taranto

A 16 anni fa retromarcia in giardino: il padre muore schiacciato contro un muretto

Una fatale disattenzione. Un uomo di 48 anni, operaio all'ex Ilva di Taranto, è morto ieri pomeriggio nel giardino della villetta di famiglia investito dal figlio 16enne che si era messo alla guida a Marina di Pulsano

Un drammatico incidente. Una fatale disattenzione. Un uomo di 48 anni, operaio all'ex Ilva di Taranto, è morto ieri pomeriggio nel giardino della villetta di famiglia investito dal figlio 16enne che si era messo alla guida di una automobile per fare delle prove.

Durante la retromarcia ha investito il genitore.  E' accaduto a Marina di Pulsano intorno alle 13.30. La vettura è stata sequestrata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. La vittima è stata schiacciata contro un muretto. Vani tutti i soccorsi, non c'è stato nulla da fare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 16 anni fa retromarcia in giardino: il padre muore schiacciato contro un muretto

Today è in caricamento