Lunedì, 14 Giugno 2021
INCIDENTI SUL LAVORO / Roma

Roma, operaio muore folgorato in un ristorante del centro

Secondo una prima ricostruzione l'uomo stava effettuando alcuni lavori ed era vicino ad una scatola elettrica con dei cavi scoperti. Il dramma in un locale di piazza Navona

ROMA - Dramma nel seminterrato di uno dei più noti ristoranti del centro storico, a piazza Navona. Un operaio romeno di 30 anni è morto folgorato mentre stava effettuando dei lavori. Il corpo del giovane è stato trovato vicino a dei cavi scoperti. Inutili i soccorsi e gli estremi tentativi da parte degli operatori del 118. 

I SOCCORSI - Allertata, sul posto si sono recati anche gli agenti del commissariato Trevi, la polizia scientifica per i rilievi, i vigili del fuoco e i tecnici dell'Acea, l'aziende elettrica della città. Secondo una prima ricostruzione la vittima, un elettricista, stava effettuando dei lavori sull'impianto elettrico del seminterrato del ristorante quando è rimasto folgorato. (da Roma Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, operaio muore folgorato in un ristorante del centro

Today è in caricamento