Domenica, 28 Febbraio 2021
Rimini

Si perde in una zona impervia: trovato morto

Un 64enne di Bellaria aveva chiamato la moglie per chiedere aiuto: le ricerche sono proseguite per tutta la notte, all'alba la fine delle speranze

Domenica mattina le speranze sono finite.  E’ stato ritrovato morto in un dirupo a Poggio Torriana (Rimini), in una zona particolarmente impervia, il 64enne di Bellaria (H.R. le sue iniziali) per il quale la moglie aveva lanciato l’allarme di scomparsa intorno alle 20.30 di sabato sera. 

In pochi minuti il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e? stato attivato dai Carabinieri di Novafeltria: l’uomo si era perso, era riuscito solo ad avere un rapido contatto telefonico con la moglie. I carabinieri alle 21.30 hanno ritrovato l’automobile aperta vicino alle due torri, ma l’uomo non era piu? raggiungibile al cellulare e non rispondeva.

Le ricerche sono state portate avanti da circa 20 uomini, che hanno iniziato subito a perlustrare le zone impervie, nonostante il buio intenso anche nel dirupo della rocca, con calate su corda e la sentieristica primaria.

La Protezione Civile ha installato le torri faro per agevolare le operazioni, mentre le squadre del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco continuavano instancabilmente nel loro lavoro.

All'alba si è alzato in volo l’elicottero dei Vigili del Fuoco, che sorvolando la zona, ha avvistato il corpo senza vita dell'uomo, in un dirupo, circa cento metri sotto la torre. 

La notizia su RiminiToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perde in una zona impervia: trovato morto

Today è in caricamento