rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Città Verbano-Cusio-Ossola

Morto il ragazzo impiccatosi nel giorno del compleanno: il papà si era ucciso

Dramma nel dramma a Verbania. Un ragazzo proprio nel giorno del suo sedicesimo compleanno aveva cercato di uccidersi impiccandosi. Oggi è morto. Il padre, sconvolto dopo aver appreso la notizia, si era tolto la vita

VERBANIA - È morto il giovane di 16 anni di Verbania che la sera di venerdì scorso aveva tentato di togliersi la vita, impiccandosi nella casa in cui viveva con la madre.     

Un gesto che aveva spinto il padre, che l'aveva già creduto morto, a suicidarsi con un colpo di pistola. Familiari e medici sono giunti alla decisione di staccare i macchinari che lo tenevano in vita. 

La famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi: cuore, fegato, pancreas, reni, cornee e cute. A trovare il giovane appeso ad una corda era stata la madre col quale il ragazzo viveva dopo la separazione dei genitori. 

L'uomo, 51 anni, abitava da due anni in un'altra casa. Quando ha saputo del tentato suicidio del figlio, si è sparato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto il ragazzo impiccatosi nel giorno del compleanno: il papà si era ucciso

Today è in caricamento