Domenica, 20 Giugno 2021
Incidenti montagna / Aosta

Dramma sul Monte Rosa: giornalista muore durante una scalata

Secondo i primi riscontri, sarebbe stata la rottura di un rampone a provocare la tragedia. Il suo compagno di cordata, che lo precedeva, durante un passaggio sopra a un canale di ghiaccio ha sentito solo uno strappo violento sulla corda

Ha perso un rampone. E' scivolato sul ghiaccio ed è stato strangolato dalla corda che lo teneva attaccato ai compagni di scalata. E' morto così sul Monte Rosa il giornalista dell'agenzia Reuters Roberto Landucci, di 50 anni, esperto alpinista, originario di Milano e residente a Roma. Il medico legale ha appurato che il decesso è avvenuto per soffocamento.

L'altro scalatore, che non era in una posizione tale da poter assistere alla scena, ha sentito solo un forte strattone e ha trattenuto il compagno, strangolandolo involontariamente. 

Alle operazioni di recupero del corpo in elicottero, oltre al Soccorso alpino della guardia di finanza di Cervinia, ha partecipato anche il Soccorso alpino valdostano.

"L'Associazione stampa parlamentare esprime tutto il suo dolore - si legge in un comunicato - per l'improvvisa scomparsa del collega Roberto Landucci, giornalista appassionato e meticoloso, persona squisita, sempre affabile e sorridente con tutti. Un pensiero affettuoso va alla moglie Anna e a tutti i famigliari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma sul Monte Rosa: giornalista muore durante una scalata

Today è in caricamento