Lunedì, 27 Settembre 2021
Città Roma

Muore d'infarto in un centro massaggi hot: lo trovano seminudo sul letto

E' successo a Roma, nella zona di Torre Maura: la vittima aveva 60 anni. Denunciata una 50enne per sfruttamento della prostituzione

ROMA - Un uomo di 60 anni, italiano, è morto tra le mani di una massaggiatrice shiatsu, o almeno questo è quello che ha riferito agli investigatori una donna cinese di 50 anni, trovata accanto al corpo privo di vita dell'anziano.

Sono stati i poliziotti a scoprire il cadavere in un appartamento di Torre Maura, dove gli agenti sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una lite. L'uomo era sdraiato su un letto seminudo e senza vita. Accanto a lui era presente la cittadina cinese, la quale ha riferito che mentre era intenta a fargli un massaggio shiatsu, il 60enne, che poco prima aveva assunto cocaina, ha perso i sensi per poi morire (come appurato dall'esame autoptico) a causa di un arresto cardiocircolatorio.

La versione della signora non ha però convinto i poliziotti, che avevano già notato che l’appartamento somigliava più ad una casa di appuntamenti che ad un centro massaggi. La casa era infatti composta di tre stanze, tutte arredate con letti matrimoniali, tende oscuranti alle finestre e luci soffuse. Nel locale cucina, inoltre, era appeso un calendario nel quale erano annotate giornalmente delle cifre in euro relative presumibilmente agli incassi. Oltre alla 50enne che è stata poi riconosciuta come la 'maitresse' dell'appartamento non sono state trovate altre ragazze.

Il numero di telefono della donna, poi, corrispondeva a quello indicato in alcuni siti online utilizzati per pubblicizzare chiare offerte di rapporti sessuali con donne orientali. Ulteriori indagini hanno poi condotto gli agenti in un secondo appartamento in via Tiburtina, le cui chiavi erano nella disponibilità della cittadina cinese, arredato in modo molto simile al primo e nel quale era evidente la presenza di indumenti intimi femminili nelle diverse stanze. La donna è così stata denunciata per favoreggiamento della prostituzione. Le indagini proseguono per verificare l’eventuale coinvolgimento di altri responsabili nella gestione dell’attività di meretricio. (da RomaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore d'infarto in un centro massaggi hot: lo trovano seminudo sul letto

Today è in caricamento