Sabato, 27 Febbraio 2021
Venezia

Camminava sulla ciclabile: vigili multano una bambina di 5 anni

Scappata al controllo dei genitori, la piccola era stata investita da un monopattino. All'arrivo dei vigili l'inaspettata contravvenzione

Il dibattito sulle piste ciclabili e sui tratti pedonali è sempre vivo: segnalazioni e reclami sono all’ordine del giorno, che vanno ad incrociarsi con delle regolamentazioni sempre più vaghe a causa dei tanti mezzi trasporto utilizzati. A rimetterci questa volta è stata una famiglia in vacanza al Lido di Jesolo. 

Come riporta la Nuova Venezia una bambina di 5 anni è scappata al controllo dei genitori e si è messa a correre lungo la pista ciclabile. All’improvviso un monopattino elettrico ha investito la piccola facendola rovinare a terra.

Tutto si aspettavano i genitori tranne che all'arrivo dei vigili, gli agenti comminassero alla piccola una multa di 20 euro per aver camminato nella zona destinata alle biciclette. Della contravvenzione risponderanno ovviamente i due genitori che tuttavia si sono rivolti ad uno studio legale per chiarire la questione e la legittimità della sanzione. 

Oltre il danno, la beffa: la bambina infatti ha riportato delle ferite al viso e sulla bocca, sotto shock dopo l’improvviso impatto.

Apre in Italia la pista ciclabile più spettacolare d’Europa 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camminava sulla ciclabile: vigili multano una bambina di 5 anni

Today è in caricamento